EMERGENZA UCRAINA

Data di pubblicazione:
11 Marzo 2022
Immagine non trovata

EMERGENZA UCRAINA - SPORTELLO TELEFONICO

L’Amministrazione comunale in collaborazione con il Progetto Accoglienza ed Integrazione Un Sole per Tutti ha istituito una linea telefonica dedicata per dare informazioni ed un aiuto rispetto alla gestione dell’emergenza Ucraina.

A chi è rivolto?

  • Cittadini residenti a Padenghe sul Garda che ospitano o hanno intenzione di ospitare rifugiati ucraini;
  • Rifugiati ucraini presenti sul territorio.

Come contattare l’operatore?

Chiamando il n. 3271987161 nei giorni di martedì dalle ore 9 alle 12 e giovedì dalle ore 15 alle 18.

 

 

EMERGENZA UCRAINA - CONTRIBUTO DI SOSTENTAMENTO

È online la piattaforma del Dipartimento della Protezione Civile che permette alle persone in fuga dalla guerra in Ucraina di richiedere il contributo di sostentamento per sé, per i propri figli, per i minori di cui si ha tutela legale.

Il contributo – che ha l’obiettivo di offrire un primo sostegno economico in Italia – è destinato a chi ha presentato domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea

VADEMECUM ITA-ENG-UKR

 

LINK

 

 

 

EMERGENZA UCRAINA OSPITALITA'

I cittadini che stanno già ospitando profughi ucraini devono seguire i passaggi come di seguito riportati

Benvenuti in Italia

Indicazioni sanitarie per profughi in lingua italiana

Indicazioni sanitarie per profughi in lingua inglese

Indicazioni sanitarie per profughi in lingua ucraina

 

Si ricorda che deve essere presentata dichiarazione di ospitalità alla Polizia Locale, utilizzando il modulo sottostante, la presentazione può essere fatta consegnando il modulo direttamente all'Ufficio P.L. o a mezzo email,  le dichiarazioni di ospitalità dovranno essere presentate entro e non oltre le 48 ore da quando il soggetto è ospitato.

Le dichiarazioni di ospitalità dovranno essere accompagnate dal passaporto.

 

 

I cittadini intenzionati a mettere a disposizione soluzioni alloggiative idonee, anche all'interno della propria abitazione principale, devono comunicarlo alla Prefettura di Brescia compilando il presente form 

Il modulo va compilato da coloro che vogliono mettere a disposizione, per l'accoglienza di persone in fuga dall'Ucraina, SUL SOLO TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI BRESCIA:

- appartamenti liberi a pagamento

- strutture ricettive a pagamento

- appartamenti liberi gratuitamente

- accoglienza in famiglia

 

SI SOTTOLINEA CHE IL PRESENTE MODULO E' PER SEGNALARE SOLO POSTI LIBERI e non quelli già occupati.

 

Si segnala che la Prefettura di Brescia ha creato un apposito sito web, contenente tutte le indizioni utili per i cittadini ucraini in relazione ai profili sanitari e legali del loro ingresso sul nostro territorio, accessibile dal seguente link

 

Emergenza umanitaria in Ucraina. Disponibilità Telefono Verde Malattie Rare e Federazione UNIAMO

 

Si comunica che l'Istituto Superiore di Sanità ha istituito il servizio di consulenza Telefono Verde Malattie Rare (TVMR), a supporto di persone con disabilità, inclusi soggetti con malattie rare e croniche complesse.
Si può accedere al servizio mediante numero verde 800 89 69 49 (gratuito su territorio italiano da telefono fisso e da telefonia mobile) dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00,  ovvero tramite a due indirizzi mail, uno generale tvmr@iss.it, l'altro dedicato a persone sorde tvmrlis@iss.it.
Maggiori informazioni sul TVMR sono disponibili al seguente sito istituzionale:
Portale interistituzionale del Ministero della Salute: https://www.malattierare.gov.it/telefono_verde